Inverno: riprendiamo il contatto con noi stessi!


Gennaio, in campagna, è il mese del RIPOSO: molti animali sono in letargo, e le piante hanno bisogno di recuperare tutte le proprie energie per prepararsi all’esplosione della primavera, il periodo della riproduzione e della rinascita.

Gennaio, in campagna, è anche il mese del raccoglimento: sottoterra, i semi si arricchiscono di nutrienti e di forza; sono destinati a diventare piante rigogliose.

A gennaio, un tempo i contadini ne approfittavano per dedicarsi ai lavori di casa, perché i loro ritmi coincidevano alla perfezione con quelli della natura, e nei campi non c’era molto da fare.

Oggi, questo intimo legame tra noi e la natura, in parte è andato perduto, tutto è più frenetico e i ritmi si equivalgono indipendentemente dalla stagione. Abbiamo perso di vista questo tempo del riposo. Riposo prezioso.

Solo qualche giorno fa ho scoperto che riposo è una parola che racchiude più di un significato: non soltanto quello di “stare in quiete” ma anche di “avere fondamento”. È stato illuminante perché è esattamente ciò che avviene in natura durante il riposo invernale. E proprio questo fondamento, questo senso di RACCOGLIMENTO per riprendere il contatto con sé stessi, è uno dei regali che la natura può farci.

Così è stato per noi. Una delle cose che più ci ha stupito trasferendoci in campagna, infatti, è stato scoprire che ogni stagione, anche le più bistrattate come l’autunno e l’inverno, possiedono una magia unica, fatta del tripudio di colori tipico dell’autunno, ma anche delle tenui sfumature invernali, di profumi e di suoni inconfondibili. È sufficiente rallentare un attimo, osservare, mettersi in ascolto e lasciarsi incantare.

Ne siamo stati talmente rapiti che abbiamo voluto rendere omaggio a questa stagione dedicandole una tisana, l’INVERNALE, per la quale abbiamo scelto una citazione di Lewis Carroll più che mai adatta allo spirito dell’inverno:

«La senti la neve contro i vetri? Che rumore dolce e soffice! Proprio come se fuori ci fosse qualcuno che bacia tutte le finestre. Chissà se la neve gli vuole bene ai campi e agli alberi, ché li bacia con tanto affetto? E poi li copre ben bene, li mette al calduccio sotto una coperta bianca».

E allora, buon inverno a tutti: che sia per voi un momento di raccoglimento per ritrovarsi e per recuperare tutte le energie!

Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Instagram Icona sociale
  • Facebook Basic Square

 

©rossobio s.s.agr. • via di legoli, 75 • 56037 peccioli (pi) • tel. 0587 460656 • info@rossobio.com • p.iva 02233430509

privacy & cookie policycredits & disclaimer • condizioni di vendita